Back to top

Villa. Dairago (MI)

L’obiettivo di realizzare un’architettura “contemporanea e riconoscibile” è stato perseguito attraverso la composizione di volumi semplici e chiaramente individuabili, l’uso differenziato dei materiali ed un controllo accurato del dettaglio costruttivo.
Lo spazio interno ed esterno fanno parte di un unico disegno compositivo, che intende esaltare i principi di fluidità, trasparenza e luminosità. La continuità spaziale tra interno ed esterno, enfatizzata nella zona di accesso alla villa, risulta sempre mediata da profonde logge e da differenti quote altimetriche. Le spazialità interne sono caratterizzate dal rapporto con lo spazio esterno: la zona-living, a doppia altezza, in parte soppalcata, si apre completamente verso il giardino d’ingresso e verso la terrazza/solarium in quota, mentre risulta meno permeabile verso la zona notte e si chiude completamente verso la rampa di accesso ai box.
Dall’esterno la villa pare “levitare” sul terreno, grazie al dettaglio a sbalzo del piano terra. La copertura monofalda rivestita in metallo diventa anche elemento di facciata risvoltando nel prospetto ovest; le restanti facciate sono caratterizzate dall’uso di intonaco, rivestimenti e brise-soleil in cotto.
Le pavimentazioni interne ed esterne in pietra, gres porcellanato, legno ed i rivestimenti in pietra dei bagni completano la ricca palette materica che caratterizza la casa ed aiutano ad enfatizzare il concetto di continuum spaziale tra interno ed esterno.

Pavimento zona giorno: piastrelle in gres porcellanato 30×60 cm FLORIM_CERIM_serie Bright Stone Gray. Fornitura BHC

Parquet
-Linea Milano, BHC Collection, Rovere 90x120mm, verniciato base acqua con sbiancante
-Linea Milano, BHC Collection, Panga Panga 90x120mm, verniciato base acqua neutro

Pavimento in legno per esterni: OutSide_decking system, essenza Padouk

Rivestimenti e pavimenti bagni: Pietra Verde Spluga, lastra a casellario, finitura lucida. Fornitura BHC