IT | EN | DE
logo
Back to top
The Zen and the art of concrete

Azuma ispira Imola

La citazione d'autore della storica Cooperativa

Imola Ceramica nasce il 22 Giugno 1874, con la creazione della Cooperativa omonima. 144 lunghi anni,  una lunga storia di amore per la materia, laboriosità, ingegno ed innovazione. Il credo del padre fondatore, Giuseppe Bucci, dichiarato nei vari statuti e nel Patto di Fratellanza sottoscritto dai soci storici, è da allora divenuto lo stile dell’azienda: salvaguardare la tradizione manifatturiera ceramica e proiettarla nel futuro. Imola è la più antica cooperativa di produzione e lavoro d’Italia ed ha vissuto da protagonista nei mercati mondiali sin dalla fine dell’800, raggiungendo grande notorietà già nei primi decenni del ‘900 e ottenendo, in seguito, il primato nelle esportazioni, grazie alla progressiva crescita degli stabilimenti e della capacità produttiva.t

Dando uno sguardo ai  prodotti, solidi, durevoli, emerge chiaramente la ricerca estetica e la capacità di design per renderli stilosi e contemporanei.

Il compianto artista Kengiro Azuma è stato un grande  scultore e pittore, nella cui arte ha indagato il concetto filosofico del MU: il vuoto, il nulla, secondo il buddismo zen, coniugandolo con l’avanguardia spazialista. Sarebbe forse contento per la citazione nella Collezione omonima, Azuma, creata dal produttore di Imola. Ispirazione orientale, adatta a vestire contesti in cui linearità, pulizia dei segni, minimalismo la fanno da padrone. Azuma è la materializzazione di una nuova filosofia di design che si ispira al modo, del tutto particolare, di concepire i luoghi dell’abitare, e la stessa idea di spazialità, in Giappone. A partire dalla suggestione materica del cemento, Imola con questo progetto propone soluzioni radicalmente innovative e al tempo stesso pienamente calate in una tradizione millenaria.Tutto ciò si incarna in un prodotto ceramico che rappresenta la sintesi armonica tra rigore industriale e cura del dettaglio artigianale, corporeità e leggerezza, ricerca della funzionalità e aspirazione estetica.

I colori proposti  degradano da un grigio molto chiaro ad un nero. La superficie disomogenea ma senza asperità si apprezza di più, come spesso accade, sulle slab6.5, il grande formato di casa Imola che ci regala un generoso cm 120×260. Un prodotto che dialoga bene sia con elementi metallici che lignei.

Siamo felici di accogliere nel nostro show room Cooperativa Ceramica D’Imola

Azuma è disponibile anche sul nostro shop www.bhc-shoponline.it!